Come Aiutare un Bambino Timido

Se il vostro bambino soffre di timidezza, dovrete certamente essere voi genitori a cercare di spronarlo e aiutarlo a reagire per potersi inserire in un gruppo di amichetti, per esempio alla scuola materna, al parco o a scuola. Ecco quindi qualche semplicissimo consiglio.

Se il vostro bambino ha dai due ai quattro anni, risulta essere timido perchè magari non ha ancora avuto modo di confrontarsi con bambini della sua età, sarà vostro compito quello di farlo reagire e aiutarlo a fare amicizia con i nuovi compagni della scuola materna. A volte è solo questione di tempo. Entrate a scuola con lui e spiegategli che adesso farà degli incontri speciali con bambini come lui.

Presentategli una situazione piacevole, piena di aspettative: il bambino deve capire che si divertirà con i compagnetti, parleranno e giocheranno assieme, e si faranno tanta piacevole compagnia per tutto il giorno fino al ritorno della mamma. Se il vostro bambino non riesce a superare l’ostacolo di incontro con i nuovi bambini, fatelo voi per lui.

Avvicinatevi ai bambini con vostro figlio e presentatelo, per esempio: “ciao, io sono la mamma di Federico. Lui vorrebbe giocare con voi perchè ha visto che vi divertite tanto”. Per fare accettare volentieri il vostro bambino agli altri, cercate di ammaliare le simpatie degli altri bambini parlando di loro con grande entusiasmo, per esempio: “fate dei giochi bellissimi, siete veramente molto bravi, anche lui vorrebbe fare come voi!”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *