Come Preparare Carciofi Fritti

Risulta essere noto che i carciofi siano ottimi cucinati in tutti i modi ma con questa guida vi presenterò una ricetta semplice che soddisferà il palato anche delle persone più esigenti. I carciofi possono costituire non solo un buon antipasto ma anche un secondo nutriente di verdura o un contorno.

Occorrente
Carciofi
un uovo intero
Pane grattugiato
Formaggio grattugiato
Sale
Pepe
Prosciutto crudo o speck
Due limoni

Prendi tre o quattro carciofi, togli le foglie esterne e conserva solo i cuori del carciofo con attaccato un pezzo di gambo lungo due o tre centimetri.
Sbuccia il gambo con un coltello partendo dalla base del carciofo e andando verso la fine del gambo stesso.
Poggia i cuori di carciofo su un tagliere e tagliali prima a metà e poi in quarti.

Mentre tagli i carciofi metti i cuori in acqua e limone, preparata in precedenza, altrimenti si faranno neri.
Sbatti un uovo intero con una forchetta e spremici dentro il succo di un limone, sbatti ancora.
Prepara in un’altra ciotola un composto utilizzando il pane grattato, il formaggio grattugiato, metti il sale e il pepe.

Asciuga i cuori di carciofo con carta cucina o con un panno perfettamente pulito.
Prepara una padella con olio di semi preferibilmente di arachide o con dell’olio di oliva (consigliato).
Avvolgi ogni cuore con una fettina di prosciutto crudo o speck, passalo nel composto di pan grattato e formaggio e friggi in olio bollente fino a doratura dei cuori che vanno girati e rigirati per diventare dorati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *