Come Preparare il Risotto ai Funghi di Mare

Un’ottima guida per un risotto a dir poco fantastico. Potrai portare in tavola un gusto raffinato e sgargiante, che ti permetterà di trasformare la tua cene in un banchetto di alta classe. Per la preprazione e la cottura ti occorreranno 2 ore, il tutto per 4 persone.

Occorrente
400 g di riso superfino
500 g di cozze
600 g di vongole
200 g di seppioline
300 g di gamberetti
2 pomodori
1 ciuffo di prezzemolo
Qualche foglia di basilico
1 spicchio d’aglio
1/2 bicchiere d’olio d’oliva
1/2 bicchiere di vino bianco secco
Pepe
Sale

Tieni a bagno le vongole in acqua tiepida. Nel frattempo monda e lava le seppioline e tagliale finemente. Lava i pomodori, elimina la buccia e tritali. Monda e lava basilico e prezzemolo poi, insieme all’aglio, tritali finissimi. Metti il battuto e l’olio nella casseruola che usi per i risotti e su fuoco basso lascia rosolare per qualche minuto; versa nel recipiente le seppioline e continua la rosolatura irrorando, di tanto in tanto, con il vino bianco.

Aggiungi i pomodori tritati e lascia cuocere, sempre a fuoco basso. Nel frattempo lava molto bene cozze e vongole, mettile in una larga padella, incoperchiala e su fuoco vivace falle aprire, quindi asporta i molluschi e accertati che non abbiano residui di sabbia. Filtra con un telo fitto l’acqua che si è formata nel recipiente lasciandola scendere in una seconda casseruola e unisci circa mezzo litro di acqua fredda.

Lava e sguscia i gamberetti e metti i gusci nella casseruola con l’acqua dei molluschi. Ponila su fuoco basso e lascia bollire per circa trenta minuti. Unisci ora al soffritto il riso ben mondato e, sempre mescolando, lascialo rosolare per circa 5 minuti quindi unisci un mestolo circa dell’acqua che sta bollendo (filtrala con un telo molto fitto).

Fai in modo che il riso la assorba bene, aggiungi un altro mestolo, lascialo assorbire continuando a mescolare e prosegui in questo modo fino a cuocere il risotto. Circa a metà cottura amalgamaci vongole, cozze e code di gamberi (taglia a metà o intere). A cottura ultimata assaggia ed eventualmente sala, unisci un forte pizzico di pepe e servi il risotto caldissimo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *