Come Sostituire il Termostato di uno Scaldabagno

Il boiler o scaldabagno elettrico è un serbatoio isolato che contiene una resistenza, che serve per scaldare l’acqua ed un termostato che ha il compito di mantenere costante la temperatura dell’acqua ed una lampadina spia.

Sono diversi gli elettrodomestici che utilizzano un sistema simile, per esempio è possibile vedere come funziona il termostato di un frigorifero in questa guida sul sito Riparare.net.

Ma se si rompe il termostato come bisogna procedere?

Come capire se è rotto il termostato. La lampadina spia in condizioni normali si accende e si spegne ad degli intervalli solitamente abbastanza regolari, ogni volta che si mette in funzione o si arresta la resistenza. Nello sfortunato caso che il termostato sia rotto la lampadina spia rimane sempre spenta o sempre accesa.

Dunque nel caso che la lampadina si presenti sempre spenta o sempre accesa dovete provvedere a cambiare il termostato. Primo passo da eseguire. Il primo passo da fare in caso dobbiate cambiare il termostato è staccare l’interruttore elettrico generale. Una volta staccato l’interruttore elettrico generale dovrete aprire il coperchio inferiore dello scaldabagno.

Sostituzione del termostato. Quando avrete aperto il coperchio inferiore del boiler, dovrete estrarre prima la lampadina spia e subito dopo il termostato, che solitamente è fissato a pressione sotto la resistenza. Acquistate un termostato dello stesso modello di quello rotto ed inseritelo nella sua sede. Inserite pure la spia e richiudete.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *