Come Ideare delle Creazioni Floreali in Seta

Con la lavorazione dei fiori, creando delle stupende creazioni floreali, si ritorna indietro nel tempo. Queste stupende realizzazioni posso adornare la tua casa o abbellire ogni sorta di oggetto. La lavorazione dei fiori fatti a mano era una tecnica artigiana che veniva insegnata in ambienti conservatori per preservare questa peculiarit√† dell’artigianato. In questa guida con i vari passaggi illustrati e le seguenti didascalie puoi realizzare delle fantastiche creazioni artigianali con la seta.

Inizia dal rivestimento dei fili di ferro, che fungono da rametti, andando a tagliare la carta crespa in strisce di circa due centimetri ed avvolgendola a sua volta sul filo di ferro bloccandola successivamente con la colla vinilica al termine dell’avvolgimento.I pistilli, una volta raggruppati a mazzetto, bloccali al centro con il filo di ferro plastificato, questi vanno raggruppati in modo da formare un piccolo mazzetto che posizionerai al centro della corolla.Dopo aver ritagliato le sagome in cartone dei petali e delle foglie, trasferisci i contorni sul tessuto in seta e provvedi a ritagliarli attentamente.

Sui fili di ferro rivestiti precedentemente spalma un velo di colla vinilica, e all’estremit√† di ogni stelo incolla una foglia di tessuto formato da ogni coppia di ritagli, in modo che il filo di ferro si presenti prevalentemente bloccato.Una volta che la colla si presenta asciutta, tratta le foglie con un colore per tessuti, mentre il gambo devi rivestirlo con delle strisce di carta crespa per aumentare il diametro. Ogni foglia devi tracciarla con un ferro ricurvo dotato di punta sottile leggermente scaldata. Questa operazione garantisce nervature e sagome che si avvicinano ad una foglia reale.

I petali colorali applicando il colore per tessuti a partire dalla punta e sfumando verso l’esterno. Sagoma i seguenti petali con un attrezzo formato da un tondino ricurvo, e quelli esterni con un attrezzo a palla, tutto rigorosamente su una base morbida.Applica la colla vinilica alla base di ogni petalo ed applica alcentro di ogni rosa il mazzetto di pistilli realizzato in precedenza. Fai un giro intorno al mazzetto, ripetendo l’azione per circa quattro volte, fino a quando il fiore non prende consistenza.Concludi il tutto incollando il filo di ferro alla base della rosa che funge da gambo.