Come Organizzare una Cena in Piedi in Casa

Se vuoi organizzare una cena con gli amici ma la tua casa non ti consente di mettere tutti seduti a tavola, organizza una cena in piedi. La mia guida ti aiuterà nella scelta del menù e dell’allestimento della sala. Vedrai che farai un figurone con i tuoi amici!

La cena in piedi è una soluzione ottimale per chi ha problemi di spazio. Inoltre questo modo di cenare permette ai tuoi ospiti di socializzare con tutti gli invitati senza dover per forza stare seduto accanto a qualcuno che non trovi simpatico. Ma per far sì che la tua festa riesca al meglio dovrai seguire alcune regole. La preparazione della sala Anche se non ci si siede a tavolaper mangiare devi procurarti abbastanza posti a sedere per i tuoi ospiti: sedie o divani andranno benissimo. Non preoccuparti che ci siano tavoli davanti dalle sedute, ma fai in modo che i piani d’appoggio non manchino. Per piatti e bicchieri e posate ti consiglio di usare quelli di plastica così da non avvilirti alla fine della festa per lavare tutto.

Disponi nella sale anche qualche bidone dell’immondizia magari di quelli con il coperchio vasculante. Terrai la sala più o meno in ordine. Disponi tutto il necessario su un lungo tavolo: metti le pile di bicchieri, le posate in bicchieri alti da bibita con le punte rivolte verso il basso, i piatti aperti a piramide in modo che sia facile prenderli e tanti tanti tovaglioli. Subito dopo queste cose metterai i vassoi con le cibarie; mi raccomando assicurati che ogni piatto o vassoio abbia uno o più pinze per raccogliere il cibo. Alla fine del tavolo metti le bibite, ma tirale dal frigo per ultime altrimenti si riscaldano.

Il menu In una festa in piedi la cosa più importante è la dimensione del cibo. Mettiamo caso tu voglia fare una cena a base di pesce potresti optare per dei fritti mono porzione come chele di granchio, zeppoline di mare, o frittelle di bianchetti. Per i primi ti consiglio pasta corta cotta al dente e con abbondante condimento; una penna rigata con sugo al profumo di mare potrebbe andare.

Lo stesso vale per i secondi: puoi fare egli involtini di pesce spada piccolini che si possono mangiare in un boccone o polpettine di tonno. La finalità dei cibi di questo tipo di cena è la facilità di degustazione. Ricorda che i tuoi invitati avranno una sola mano per mangiare perchè con l’altra devono tenere il piatto. Se vuoi esagerare e servire ai tuoi amici anche la frutta, la macedonia è la soluzione ideale, mentre per dolce niente di meglio di una torta secca (crostata o caprese) che si può tenere in mano e non sporca. La tua serata è organizzata, non ti resta che dare inizio alla festa.