Come Posare i Corsi di una Tramezza

La tramezza è una soluzione molto importante per la divisione dei locali in casa tua, inoltre ti permette di ottimizzare gli spazi. Ora, il procedimento per la posa dei corsi, richiede l’uso di alcune regole. Con questa guida potrai imparare ad eseguire questa operazione.

Occorrente
Mattoni forati
Cazzuola
Livella a bolla
Scalpello e mazzuola
Lenza
Listello di legno lungo

Per prima cosa, durante l’applicazione dei mattoni forati, dovrai raschiare leggermente i corsi già posati con il fianco della cazzuola, in modo da asportare la malta fuoriuscita dalle commessure. A questo punto, controlla, ogni due o tre corsi di mattoni, la planeità del lavoro per mezzo della livella a bolla, appoggiandola su un listello abbastanza lungo.

Una volta eseguita questa operazione, per collegare stabilmente la parete ai muri preesistenti dovrai praticare delle scanalature in questi ultimi in corrispondenza del primo e ultimo mattone di ogni corso. Ora, i mattoni delle estremità dovrai inserirli e murarli nella scanalatura. Tieni presente la sua profondità per tagliare il mattone in modo che le commessure cadano regolarmente.

Una volta eseguita questa operazione, dovrai proseguire nell’innalzamento della tramezza, spostando verso l’alto la lenza tesa tra le due cordicelle in modo che sia sempre davanti al corso da mettere in posa. A questo punto, i mattoni devono sfiorare la lenza senza toccarla, in modo da non spostarla. Ora durante il lavoro, non urtare la parete che potrebbe finire fuori allineamento.