Come Posare il Parquet con la Colla

Esistono differenti modi per posare il parquet: con chiodi, ad incastro, oppure, come nel caso di questa guida, con la colla. Se anche tu devi mettere il parquet e incollarlo sul vecchio pavimento ma non sai come fare, la seguente guida te lo spiegherà molto dettagliatamente.

La prima cosa che dovrai fare per incollare il parquet è comprare una colla che si adatti agli sbalzi di temperatura che il parquet subisce, soprattutto se sotto il pavimento corre l’impianto di riscaldamento; inoltre la colla deve essere resistente all’acqua.
Prima di incollare il parquet, assicurati che sia ben pulito.

Passa quindi l’aspirapolvere sopra e fai in modo che sia perfettamente asciutto e non umido.
Se il pavimento sottostante è composto da piastrelle molto lucide, dovrai renderle più porose: vanno trattate in modo adeguato per fare in modo che il parquet rimanga permanentemente incollato al pavimento.

Ti consiglio di comprare una colla che abbia la caratteristica di fonoassorbenza.
Il parquet, se bene incollato, può essere calpestato dopo 18 ore e levigato dopo 48-72 ore dalla posa in opera.
Fai molta attenzione inoltre a dove viene messo il parquet, in quanto, per esempio, i locali a piano terra o i seminterrati sono particolarmente umidi.