Come Cucinare l’Arrosto di Maiale alla Fiorentina

L’arrosto è una delle preparazioni più apprezzate in cucina. Realizzarlo non è per niente complicato. In questa breve e semplice guida vedremo come cucinare l’arrosto di maiale alla fiorentina, in modo semplice. La preparazione durerà circa una decina di minuti, mentre la cottura, per essere ottimale dovrà sfiorare le tre ore. Vediamo come procedere.

Occorrente
Ingredienti per 6 persone:
1,5 kg di carne di maiale per arrosto
3 spicchi d’aglio
2 rami di rosmarino
2 tazze di vino bianco secco
Sale e pepe quanto basta

Inizia pelando gli spicchi d’aglio, e tagliandoli.
Prendi i rami di rosmarino, e “spelali”, separando quindi le “foglie” dai rami.
Fatto ciò, posiziona sul tavolo il pezzo di carne di maiale, e aiutandoti con un coltello a punta fai su essa alcune incisioni di circa mezzo centimetro di larghezza e profonde abbastanza, ed infila in esse gli spicchi d’aglio ricoperte con il rosmarino.

Una volta finito, strofina abbastanza energicamente il pezzo d’arrosto con il sale ed il pepe nero macinato.
Mettilo quindi dentro una pirofila apposita per il forno, ed accendi quest’ultimo a temperatura abbastanza elevata, lasciando quindi cuocere per circa tre quarti d’ora. Trascorso questo primo tempo di cottura, getta il grasso che nel frattempo si sarà formato nella pirofila, e procedi la cottura per 2 ore e 15 minuti.

Diminuisci la temperatura, che deve essere medio-forte.
Di tanto in tanto annaffia con il vino bianco.
Appena cotto, esci dal forno e servi in un piatto da portata, accompagnato dai condimenti che preferisci (purea di papate, insalata, patate fritte e via dicendo).

Puoi servire sia caldo che freddo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *