Come Posare Battiscopa in Ceramica

La posa dello zoccolino si può tranquillamente considerare come un’operazione del fai da te. La posa dello zoccolino viene solitamente fatta quando il pavimento è ultimato ed è solitamente alto 8-10 cm. Per poterlo posare senza problemi, puoi leggere la seguente guida.

Occorrente
Colla per piastrelle
Crocette in plastica
Martello
Silicone
Livella

La prima cosa che dovrai fare per posare il battiscopa in ceramica è di tagliare a metà delle piastrelle che ti sono rimaste del pavimento oppure piastrelle dello stesso colore.
Prima ancora, però, dovrai verificare che il pavimento non abbia imperfezioni, dossi o avvallamenti, altrimenti la posa del battiscopa verrebbe compromessa.

Prendi poi le varie piastrelle tagliate a metà e metti, ad una ad una, un pochino di colla per piastrelle e un pochino di silicone, per far aderire bene le piastrelle al muro.
Metti poi una leggera striscia di silicone anche tra piastrella e la parte rialzata del pavimento; non deve essere troppo spessa perchè altrimenti potrebbe fare rimanere il battiscopa inclinato.

Metti un pochino di colla bianca sulle piastrelle con la cazzuola e poi, con un martello di plastica, praticando una leggera pressione, fai aderire al muro.
Tra una piastrella e l’altra utilizza le crocette in plastica, per ottenere la stessa distanza le une dalle altre in modo da realizzare un rivestimento uniforme e uguale.
Durante l’operazione bisogna controllare l’allineamento orizzontale e verticale dei singoli listelli, servendosi della livella a bolla d’aria e del regolo o staggia.